« Il gatto di colonnata »

30 luglio 2013 @ 10:29

Normalmente io adoro i gatti, non sarei mai in grado di resistere a quello sguardo implorante che chiede solo un piccolo assaggio prelevato dal tuo piatto. Quello sguardo dolcemente assassino che i piccoli felini usano per uccidere ogni tuo ridicolo tentativo di resistenza.

Tuttavia, mi sono riscoperto più cattivo di quanto pensassi se si mezzo c’è una tenerissima fetta di lardo di colonnata.

Attaccati a ‘stocazzo, tenero gattino. Non basterà il tuo tenero sguardo felino a commuovermi, il lardo è più tenero di te. Lardo wins.

Un commento a “Il gatto di colonnata”

  1. Gilthas ha detto:
    30 luglio 2013 alle 12:13

    MOSDRO SENZA CUORE ;-P

Lascia un commento